Argento Valore Militare - Mugetti Angelico, 17 Rep. Assalto. Montello. 15-21 giugno 1918.

 

Mugetti don Angelico da Morano sul po (Alessadria) Cappellano Militare

 

- Bronzo al Valore Militare 1917.  205 reggimento fanteria
Durante un combattimento, attraversò una zona intensamente battuta dal tiro dell'artiglieria nemica, per portarsi al posto di medicazione ove aveva saputo affluivano numerosi feriti. Ivi con calma e serenità, incorando i presenti, svolse in modo esemplare la sua missione, a tutti infondendo fede ed invitando tutti ad amare Iddio e la patria, non curando il fuoco nemico che continuava ad infuriare e rendeva assai malsicuro il posto di medicazione. Monte Boscon (asiago), 6 giugno 1916.

- Bronzo al Valore Militare 1917. 205 reggimento fanteria
Mentre il reggimento era fatto segno ad un intenso e aggiustato bombardamento dell'artiglieria nemica, con calma e sprezzo del pericolo, portava la sua opera di soccorso e di conforto ai feriti, dando bell'esempio di forza d'animo e di cristiana virtù. Cimitero di Gorizia, 10 agosto 1916.

- Bronzo al Valore Militare 1919. Comando gruppo assalto 8 armata
In momenti assai critici seguiva volontariamente le prime ondate di un reparto attaccante, e bello esempio di coraggio continuava  poi nei successivi giorni sempre sotto il fuoco nemico, ad esplicare la sua nobile missione, recando talora ordini e sempre volontariamente seguendo il comando sul campo dell'azione. Montello 15-21 giugno 1918.

- Argento al Valore Militare 1920. Comando 2° gruppo assalto 
In tutte le fase delle operazioni per la conquista della regione tra Fontigo e Soligo, partecipò, sempre in prima linea, al combattimento, animando col suo prestigio, energia e coraggio singolare, arditi e bersaglieri. Nei momenti di tregua, spiegava come sempre l'alta sua opera confortatrice e pietosa di cappellano. Falzé di Piave, 27-29 ottobre 1918.

- Argento al Valore Militare 1921. Comando 27 Reparto d'assalto
Commutazione medaglia di Bronzo: In momenti assai critici seguiva volontariamente le prime ondate di un reparto attaccante, e bello esempio di coraggio continuava  poi nei successivi giorni sempre sotto il fuoco nemico, ad esplicare la sua nobile missione, recando talora ordini e sempre volontariamente seguendo il comando sul campo dell'azione. Montello 15-21 giugno 1918.

 

 

Dettagli storici sul questo personaggio --> https://www.ilmonferrato.it/articolo/ZHY4eBNzoEuYQml9zB0ehw/morano-sul-po-la-figura-del-cappellano-militare-angelico-antonio-mugetti

Dott. Riccardo Ravizza  - All Rights Reserved

Ruolo periti ed esperti n. VA - 748  - p.iva 03509240127 


QUESTO SITO WEB UTILIZZA SCRIPTS E GOOGLE ANALYTICS...

X

Right Click

No right click